Vuoi creare il tuo archivio con Project Marta?

Contattaci

Laura Santamaria

Laura Santamaria è nata nel 1976, da diversi anni vive e lavora tra Londra e Como, dove realizza ed espone opere per lo più installative, realizzate utilizzando diversi media, dalla scultura alla fotografia, la pittura e la grafica.

L’installazione site specific e i progetti pubblici sono da sempre di interesse primario nella pratica artistica di Laura, che lavora dal 2000 con un occhio di riguardo in particolare da parte delle istituzioni, sia private che pubbliche. La sua ricerca artistica è focalizzata sull’utilizzo di materia pura – ad esempio il fuoco, i pigmenti oppure i cristalli – cui si avvicina con metodo, a partire da uno studio approfondito a livello conoscitivo, che a seguire imbocca la strada del processo artistico individuale, sempre fortemente sperimentale.

Il linguaggio del Cosmo, la forma della materia rivelata e proposta nella sua produzione come frammento dell’universo consente al pubblico di prendere parte e scoprire una dimensione misteriosa, che così viene in parte rivelata. Nei suoi lavori sono molti i riferimenti alla storia dell’arte, e discipline quali gemmologia,archeologia e alla scienza in generale.

I lavori di Laura sono stati esposti in numerose occasioni personali e collettive, tra le quali segnaliamo Open Studio (ViaFarini, Milano, 2018); International Day of Light (Morgue Project Space, Chelsea College, UAL University of the Arts London, 2018); REVOLVE:R edition 2 (Foyer Gallery, UCA, Farnham, London, 2017);
CANTIERE IN LENTO MOVIMENTO  (Riss (E), Varese, 2017); DRAWINGS FROM LIGHTNING – works from the artists book, Biblioteca Civica d’Arte Luigi Poletti, Modena, 2017); DRAWINGS FROM LIGHTNING – exhibition, MADEINBRITALY, London, 2017); R:R, works from Revolve:R, Hours Gallery, Bristol, 2017);
DRAWINGS FROM LIGHTNING – works from the artists book (Choisi – One at the Time – Lugano, 2016); DRAWINGS FROM LIGHTNING – works from the artists book (Fonderia Artistica Battaglia, Milano, 2016); NO PLACE, itinerant project, 2016) ; LONDON OPEN, Whitechapel Gallery London, 2016);  IMAGO MUNDI, PRAESTIGIUM ITALIA, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino and Fondazione Cini, Venezia, 2015); L’ESPRIT DE L’ESCALIER (Dimora Artica, Milano, 2015); ITALIA HAPPENING (130 Kunstlerbucher, Salon fur Kunstbuch, Wien, 2015); HYPNERO (MAC Museum of Contemporary Art, Lissone, 2014); FOCUS ON LAURA SANTAMARIA (Choisi – one at the time, Lugano, 2014); PRIÈRE DE TOUCHER 3 (Mars, Milano, 2014); PROGETTO ITALIANO (Kunsthalle Euroc. Lana, Bolzano, 2014); DRAWINGS FROM A BLIND LINE (Villa Contemporanea gallery, Monza, 2014); UPWARD POSITIVE LEADERS + DRAWINGS FROM LIGHTNINGS (Kunstverein Neukölln, Kunstraum t27, Berlin, 2014); LUMEN (the Workbench, Milano, 2014); FOUR TO THE FLOOR, Mestna Galerija, Nova Gorica, 2014); UR (Dimora Artica, Milano, 2013); LINEA FIAMMEGGIANTE (Villa Contemporanea, Monza, 2013); MARS MISSION (Gheacht Kunstraum, Dresden, 2012); TRILOGIE DES LOCHES (Kunstverein Neukölln, Kunstraum t27, Berlin, 2012); GEODE (Palazzo Ducale, Genova, 2012); HYPNEROANTIPODESLAPSUS, MARS (Milan Artists Run Space, Milano, 2011); SUFYAGGHE’, DAC (De Simoni Contemporary Art Gallery, Genova, 2009); BEATS (Museum of Confine, Nova Gorica, Slovenia, 2009); MOVIMENTAZIONI, Intercultural Review of Arts, Public project, Ancient Harbour – tower Langer Heinrich, Genova, 2009); END OF COURSE EXHIBITION (Fondazione Spinola Banna per l’Arte, Banna, 2008); PLENER (Muzeum Zwiazek Polskich Artystow Plastykow, Katowice, Poland, 2008); PRESENZE VIDEO SONICHE (Castle of Cervelletta, Roma, 2007); JEUNE CREATION EUROPEENNE (Salon Itinerant d’Art Contemporain, Mon- trouge-Paris (FR), Klaipeda, (LT),Salzburg (A), Genova (I), Barcelona (ES), Porto, 2007); 100 STILI (Palace of Triennale, Milano, 2006); D.A.B. (Palace of S. Margherita, Modena, 2006); ACHTUNG! (Galerie im Alcatraz, Hallein, 2004); TRACCE DI UN SEMINARIO (Viafarini, Milano, 2003); MENOTRENTA (Museum of A. Olmo, Savigliano, 2001); SALON I (Museum of Permanente, Milano, 1999).

Opere di Laura Santamaria

Hypnero

Laura Santamaria
2015  

Vuoi tutelare le tue opere con Project Marta?

CONTATTACI