Vuoi ricevere maggiori informazioni su questa opera?

Clicca il tasto qui sotto e compila il form con i tuoi dati.
Il nostro team si metterà in contatto con te per darti tutte le informazioni che stai cercando.

Richiedi Scheda Tecnica Project Marta

Confidence #17

Autore:

Anno:   

Galleria:   
Materiali: ,

Confidence #17 è un dipinto misurante 30 x 30 cm, realizzato con acrilico su tela di juta, ed è parte di un’ampia ricerca artistica che l’artista Fosco Grisendi porta avanti dal 2012, che oggi comprende oltre novanta opere analoghe in termini di materiali e tecnica utilizzati.

Da un punto di vista tecnico, l’artista sceglie di utilizzare uno sfondo nero su cui dipinge figure dai colori molto accesi. Lo sfondo in relazione alle figure dipinte è il contesto temporale nel quale si trovano i soggetti rappresentati, attraverso cui Grisendi analizza i fatti meno coerenti del mondo attuale.

In particolare, l’opera in esame fa parte di una serie di dipinti in cui la ricerca dell’artista si è focalizzata sull’intimo rapporto che esiste tra lo sport e l’arte, un rapporto agonistico tra l’artista e l’esistente. In questo caso, osserviamo un boxeur nell’atto di sferrare un gancio sinistro.

Il titolo dell’opera, in questo caso appunto Confidence, come in molti altri della serie ha un ruolo specifico ed è strettamente legato al significato dell’opera, al messaggio che Grisendi vuole trasmettere.

Estratti dall’intervista tecnica a Fosco Grisendi:

“Vorrei che il fruitore di una mia opera percepisse che i clichè rappresentati sono solo lo strumento visivo per arrivare ai veri soggetti deimiei quadri. E’ la ricerca di un modo efficace per rappresentare gli istinti più immediati rivelandoli sempre come emozioni altamente codificate dal punto di vista sociale, controllate.”

“Inizio sempre dal disegno, realizzato a matita su carta. Il disegno mi serve per capire le proporzioni e le forme di ciò che voglio rappresentare. Non utilizzo mai il colore sul disegno e rappresento sempre un soggetto per ogni foglio. Quando il disegno mi soddisfa procedo con la tela facendo il fondo direttamente sulla tuta, senza nessun tipo di preparazione.”

“Vorrei che le mie opere restassero per sempre come le ho concepite, specialmente per quanto riguarda la brillantezza dei colori. Mi rendo conto che una perdita di luminosità con il tempo si potrebbe verificare, l’importante è che sia omogenea su tutto il quadro e che non ci siano segni che disturbano la lettura del lavoro.”

“Non ci sono particolari condizioni espositive da considerarsi necessarie, l’unica cosa che richiedono le mie opere è di essere allestite perfettamente dritte, quindi senza l’impiego di cavi che implicano necessariamente un movimento, un’oscillazione. Le immagini all’interno dell’opera sono state concepite con cura su una tela dritta, gli equilibri tra forme e colori si stravolgono se il quadro viene esposto anche con una minima inclinazione.”

Vuoi tutelare le tue opere con Project Marta?

CONTATTACI