Street Marta

Street Marta – Monitoring Art Archive è un progetto spin off che ha preso forma all’interno di Project Marta incoraggiato dal gruppo di lavoro formatosi all’inizio del 2018 e presentato in occasione del week end di Artefiera 2018 con l’intervento “Al di là del Muro”.

L’intento del gruppo è quello di confrontare esperienze e conoscenze sulle modalità di conservazione e museificazione dell’arte urbana, e condividerle producendo una letteratura che sia di pubblico dominio ed utilità. A questo proposito Project Marta – Monitoring Art Archive si focalizza soprattutto sulla conservazione preventiva e la manutenzione delle opere d’arte, di qualunque genere esse siano, dunque anche opere d’arte urbana, solo apparentemente destinata a perdersi in breve tempo.

Per svolgere questo compito al meglio vengono coinvolti direttamente gli artisti e, sempre attraverso interviste, ricostruiamo insieme le fasi di elaborazione e di ricerca, le motivazioni dietro la scelta di tecniche e materiali, la produzione effettiva e la consegna al mondo dei loro lavori. Nel caso di opere mobili e collezionabili, quest’ultimo punto è riferito alle modalità di trasporto, imballo ed allestimento, mentre nel caso di arte urbana parliamo della strada e dunque di criteri altri, completamente differenti tra loro anche se non per questo meno attenti a garantire la durata dei muri nel tempo.

Perché ovviamente non tutta l’arte urbana è illegale, abusiva, una provocazione o un gesto magari vandalico, e quindi consumarsi e sparire in poco tempo non è necessariamente il suo destino.

Vuoi tutelare le tue opere con Project Marta?

CONTATTACI