• 5 febbraio 2018
  • News

ARTEFIERA 2018

AL DI LÀ DEL MURO: PROCESSI DI VALORIZZAZIONE, CONSERVAZIONE E MUSEIFICAZIONE DELL’ARTE URBANA 

Domenica 4 febbraio è stato presentato il seminario del gruppo di lavoro composto da Tiziano Scalabrini, Pietro Rivasi, Antonio Rava, Claudia Carpenito, Benedetta Bodo di Albaretto, Damiano Razzoli, Enrico Cagnoni, pensato in ragione dei cambiamenti in atto in materia di tutela della street art, nella sua essenza ma anche nella sostanza.

Data l’attualità e l’urgenza dell’argomento trattato, nel prossimo anno Project Marta si occuperà di creare un database parallelo a quello già esistente legato alla produzione di arte contemporanea presente nei circuiti pubblici e soprattutto privati, in cui confluiranno le interviste tecniche agli street artist che vorranno lasciare indicazioni precise circa la gestione del loro lavoro.

Lavoreremo con loro sulla produzione di arte urbana, ma anche nel caso di collaborazioni con gallerie e con privati, differenziando la loro produzione e raccogliendo le diverse intenzioni. Questo archivio dedicato – che avrà nome e riferimenti ad hoc – sarà a disposizione di chiunque volesse approfondire le intenzioni ed il lavoro di questi artisti, per cui la conservazione è un tema su cui confrontarsi con attenzione.

Perchè se la street art è una macchina da guerra, non saremo certo noi a volerla disinnescare, ma vogliamo sottolineare l’importanza della conoscenza e della definizione del lavoro.

Continuate a seguirci per i prossimi aggiornamenti!

Vuoi tutelare le tue opere con Project Marta?

CONTATTACI